Realizzazione siti web Rimini, creazione siti internet responsive, sviluppo siti e-commerce, blog, portali web, siti aziendali

 

Costo posizionamento Google

Quando costa l'intervento di un esperto SEO

costo posizionamento google
Se sei giunto nella pagina del mio sito dedicata al costo posizionamento Google, i motivi possono essere principalmente due:

  • hai provato a posizionare da solo il tuo sito su Google nella speranza di non spendere un soldo ma hai ottenuto scarsi risultati, motivo per cui ti sei arreso e stai pensando di rivolgerti ad un professionista che sappia il fatto suo, un esperto SEO, che intervenga personalmente sul sito o consulente SEO che ti offra consigli per poter continuare da solo il tuo percorso di apprendimento
  • hai un'azienda o sei un libero professionista, non hai tempo da dedicare all'apprendimento di un vero e proprio lavoro e quindi preferisci affidarti a chi fa questo mestiere.

Molti pensano che posizionare un sito sia una cosa alla portata di molti se non di tutti e io dico "magari fosse così"). Ogni giorno che passa mi accorgo di quanto poco so sull'argomento e di quanto ancora è lungo il percorso che devo fare. Diciamo che una volta acquisita la terminologia necessaria a comprendere le dinamiche della SEO, si tratta di rimanere aggiornati continuamente sui nuovi tool, sulle modifiche agli algoritmi di Google, su tutto ciò che riguarda la sfera del posizionamento siti web. Quindi caro mio non si finisce mai di studiare. Magari bastasse leggersi uno o due libri per diventare degli esperti e arrivare in cima ai risultati. Sarebbe una pacchia. Scordatelo. Non è così facile e i professionisti del settore i segreti del mestiere se li tengono ben stretti. Offrono sui loro blog le informazioni che tanto troveresti prima o poi da qualche parte. Ti danno qualche vaga informazione ma le tecniche che hanno appreso in anni di duro lavoro sperimentando, studiando e rimanendo costantemente aggiornati, non te le diranno mai. Comunque non usciamo dal tema centrale del mio articolo e cioè "quale è il costo per il posizionamento su Google.

Google, ma quanto mi costi

Ottima domanda. Le cifre sono davvero variegate. Ho sentito di agenzie web che per una parola chiave in prima pagina su Google (come faranno a dare una garanzia lo sanno solo loro) chiedono migliaia di euro. Altre web agency chiedono poche centinaia di euro grazie al link building (appena li molli ti trovi col sedere per terra perchè ti tolgono tutti i links, sempre che prima tu non abbia subito una penalizzazione dovuta all'enorme mole di links che all'improvviso puntano al tuo sito web). Ma allora? Come scegliere il professionista giusto? Quello che offre un buon servizio al giusto prezzo? Un buon consiglio potrebbe essere quello di vedere quali agenzie o webmaster sono ben posizionati per le parole chiave relative al loro mestiere. Quali sono queste parole? Prendiamo ad esempio consulenza SEO, posizionamento siti web e posizionamento siti internet. Questi termini di ricerca hanno una forte concorrenza quindi chi trovi in cima sa il fatto suo (se abiti in una città puoi aggiungerne il nome accanto alle parole chiave citate poco fa, ma tranquillo, ci pensa Google con la geolocalizzazione a farti trovare nei risultati di ricerca gli esperti della tua zona (mi raccomando, non guardare gli annunci a pagamento!!! Un SEO che usa quelli per farsi trovare è come un calzolaio che non sa aggiustare un paio di scarpe). Magari controlla che non sia un fortunello che per qualche strano miracolo è approdato nei primi risultati di ricerca. Te ne accorgi, perchè se è tale non durerà e prima o poi lo vedrai lentamente ma inesorabilmente scendere fino a sparire dalla prima pagina (e forse anche dalla seconda e dalla terza). Normalmente il posizionamento organico, se ben fatto, ti consente di rimanere in cima a lungo. Ovvio che il sito deve essere ben ottimizzato, non deve presentare errori di codice, links rotti, non deve fare uso di tecniche black hat SEO che possano fargli subire prima o poi qualche penalizzazione, eccetera, eccetera.

Ok, il prezzo è giusto


Quindi come capire se il prezzo che ti viene richiesto è giusto? E' tutto relativo. Dipende da ciò che ti aspetti. Se vuoi raggiungere alti livelli (cioè vuoi farti trovare non a livello locale ma nazionale ed internazionale con parole chiave altamente competitive) ti conviene rivolgerti a qualche guru della SEO e poi incrociare le dita, sborsando fior di soldi e sobbarcandoti molto probabilmente diversi viaggi in auto per raggiungerne la sede (difficilmente lo troverai dietro casa). Attento però a non sprecare troppi soldi, perchè se invece il tuo settore non presenta molti concorrenti potrebbe essere sufficiente trovare qualche professionista onesto in zona, che con cifre affrontabili può accontentare le tue richieste e farti guadagnare una buona visibilità online. Nel caso della consulenza SEO occorre principalmente affidarsi a qualcuno di cui si ha fiducia e che può offrire delle referenze per farti capire cosa è in grado di fare. L'ideale sarebbe trovare qualcuno che sia capace di ottimizzare e posizionare siti per aziende simili alla tua. Ad esempio se hai un hotel, un esperto SEO per hotel. Questo perchè ogni settore ha i tuoi termini specifici ed i suoi canali (ad esempio per gli hotel TripAdvisor, i vari portali di prenotazione online, Google Hotel Finder, e via dicendo). Pochi SEO sanno essere talmente professionali da studiare a fondo un settore prima di proporsi per una consulenza in quell'ambito quindi conviene trovare qualcuno che sia già ferrato nel tuo settore.

Posizionare il proprio sito su Google: parliamo di cifre

costo posizionamento sito

Per poterti offrire qualche spunto in termini di costi da affrontare per il posizionamento su Google, ho effettuato una ricerca online con la parola chiave "costo posizionamento google". Ecco cosa ho trovato (ma nel momento in cui stai leggendo queste posizioni potrebbero non essere più valide):

  • ilmiositoweb.info è posizionato in prima posizione prima pagina Google ma ha una grafica decisamente obsoleta (si tratta di un vecchio sito statico in html): nel sito si afferma che per quanto riguarda il suo lavoro di posizionamento il costo dipende dalla concorrenza ma che un calcolo approssimativo potrebbe essere: per trovarsi nelle prime 3 pagine di Google con parole che hanno: meno di 300.000 concorrenti 300 euro l'anno, per meno di 400.000 concorrenti 400 euro l'anno, per circa 500.000 concorrenti 500 euro l'anno, 1000 per essere nelle prime tre pagine di Google con parole che hanno circa 1.000.000 concorrenti. Se poi il sito arriva in prima pagina devi dare altri 100 euro. Se vuoi essere primo per più anni, quelli successivi il costo si dimezza.
  • seogarden è un sito in Joomla! con una grafica semplice e testi che risultano leggeri da leggere grazie alla variazione continua delle dimensioni dei font. I testi sono più facili da leggere (quindi il sito è più usabile). I colori comunque sono carini (sfondo bianco, header e footer neri e punte di una bella tonalità di verde qua e là. Non ti sto ad incollare l'elenco di tutti i servizi che Francesco Margherita offre per ogni pacchetto. Diciamo che per un costo di consulenza SEO chiede 1600 euro + iva una tantum, per un costo di ottimizzazione SEO chiede 1000 euro + iva una tantum, per un costo medio posizionamento in google chiede 800 euro + iva al mese , e per la realizzazione di un sito web ottimizzato SEO chiede dai 2.500 ai 5000 euro + iva.

Dal 2014, quando per la prima volta ho controllato questa parola chiave, questi due siti si trovano nelle prime posizioni su Google (ad oggi, 2017, sono in prima e seconda posizione per la parola chiave "costo posizionamento google". A questo punto puoi trarre da solo le tue conclusioni sul costo per il posizionamento del tuo sito internet sul motore di ricerca Google. Come già ti ho detto, la spesa sarà diversa se ti rivolgi ad un esperto SEO famoso o ad un consulente SEO qualunque. Ma a meno che tu non sia proprietario di una grossissima azienda che punta ad affermare il proprio brand a livello nazionale e internazionale, ti consiglio di limitare le tue spese optando per la seconda figura.

Autore: