Realizzazione siti web Rimini, creazione siti internet responsive, sviluppo siti e-commerce, blog, portali web, siti aziendali

 

Posizionamento siti internet

3 segreti per posizionare il tuo sito internet


Quando avrai finito di leggere questo articolo sui 3 segreti per posizionamento siti internet avrai scoperto l'acqua calda.
No, non ti sto prendendo in giro. E' la verità. E allora perchè continuare a leggermi? Perchè a volte ciò che è scontato per molti e che si può trovare facendo ricerche online, può essere una novità per qualcuno.

Vediamo allora i 3 segreti per posizionamento siti internet.

  • Il primo segreto per posizionamento siti internet è quello di creare contenuti. Attenzione però. Devono essere tanti ma anche di qualità. Farai felici gli utenti, che troveranno ciò che cercano e quindi i motori di ricerca, che desiderano la soddisfazione degli utenti. Fai attenzione alle penalizzazioni dei motori! Esiste la possibilità di scoprire gli errori del proprio sito e di correggerli per migliorare la sua usabilità, la sua struttura ed il suo posizionamento nelle SERP.
  • Il secondo segreto per posizionare il tuo sito internet è quello di ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca. L'ottimizzazione dei testi è necessaria per diversi motivi. Consentire agli utenti una migliore lettura, grazie all'uso sapiente del grassetto, del corsivo e così via. Insomma è importante saper formattare i testi in modo ottimale. Questo piace anche ai motori di ricerca. Altro aspetto dell'ottimizzazione, più tecnico se vogliamo, è quello di comunicare con gli spider dei motori attraverso i codici: metatags (title, description, ...), titoli (h1, h2, h3...). Non parlo dellla voce "keywords" perchè ormai è in disuso. In ogni caso le keywords sono necessarie all'interno dei testi. Non solo. Ormai si parla di semantica. Trovare tutti i termini possibili inerenti ad un certo argomento al quale siamo interessati. Se il tuo sito parla di frutta, cercherai quindi sinonimi, termini attinenti e così via.
  • Il terzo segreto per far arrivare il tuo sito primo sui motori è semplice da spiegare quanto difficile da applicare correttamente. Devi testare, testare, testare. Cosa? Il tuo sito, ovvio. Come? Tramite l'uso di strumenti e tool che puoi trovare online. Alcuni sono gratuiti, altri a pagamento. Quelli gratuiti hanno normalmente funzionalità limitate. Servono il più delle volte a far "assaggiare" un servizio per proporre poi un prodotto premium, e strumenti a pagamento, sicuramente più validi e completi. 


Autore: